Lauro Simoni Image
Lauro Simoni

Meccanico di macchine edili AFC

Lauro Simoni, 20

Mi piace l'idea che nel mio lavoro ci 
sono molti elementi disposti in 
maniera ordinata 
Guarda l'intervista ora
Meccanico di macchine edili: apprendistato e formazione di base in un’intervista con Lauro Simoni
Forze preferite

I miei punti di forza preferiti

Complesso

In generale, è "complesso" qualcosa che comprende differenti parti collegate tra loro in modi diversi.

Qui, “complesso” viene usato come aggettivo per descrivere una persona capace di pensare in modo complesso. Essa riconosce come funzionano i sistemi composti da molte singole parti. In una grande quantità di informazioni trova esattamente ciò di cui ha bisogno per risolvere un problema. Se qualcosa è difettoso o deve essere migliorato, tale persona è in grado di sviluppare sistematicamente una soluzione al problema.

Critico

Le persone “critiche” non accettano semplicemente le cose che incontrano nella vita. Mettono in discussione fatti o persone. Esaminano e giudicano con rigore. Si orientano, ad esempio, su regole, norme e linee guida precise o su standard scientifici risp. artistici.

Indipendente

Fondamentalmente, l’aggettivo “indipendente” descrive una persona o una cosa che non è influenzata o determinata da altro. Una persona “indipendente” è libera e non vincolata. Può decidere da sola cosa vuole fare e come. La libertà, tuttavia, comporta l’obbligo di assumersi la responsabilità personale. Se una persona viene definita “indipendente” in senso positivo, si immagina una persona che pensa liberamente, autodeterminata, responsabile e autonoma.

Album Cover

Questa è la mia canzone:

Heart to Heart
Phil The Beat
Vita lavorativa quotidiana

La mia vita professionale quotidiana

Mattina
Ore 7:00
Apertura della ditta

All'apertura della ditta miei compiti sono i seguenti:
- aprire i pacchi che arrivano dai nostri fornitori abituali, oppure dal nostro magazzino di Lyss, Berna, dove c'è anche la sede principale; 
- aprire il lavaggio ed il cancello situato dietro l'officina per permettere il transito di eventuali camion che trasportano le macchine da sistemare.

Ore 8:00
Inizio del lavoro

Chiedo al capo officina, nonché il mio formatore, i lavori che mi ha assegnato per la giornata. Mi metto subito all'opera, ci sono lavori che svolgo a volte in completa autonomia oppure con l'aiuto degli operai.
Alcuni giorni arrivano anche dei clienti che necessitano di piccole riparazioni, oppure a costruire dei tubi idraulici, che per l'usura si rompono.  

Ore 9:00
Pausa

Dalle 9:00 alle 9:15 / 9:30 faccio una piccola pausa con i miei colleghi. Qui ho il tempo di bere un caffè e di discutere con i collaboratori di cose inerenti e non la professione.

Mezzogiorno
Ore 12:00
Pausa pranzo
Ore 13:15
Riprendere il lavoro

Nel pomeriggio continuo con i lavori cominciati il mattino, oppure il capo officina mi affida altri compiti.

Ore 17:00
Fine giornata

Prima di lasciare il posto di lavoro, mi occupo di sistemare gli attrezzi e la postazione di lavoro in modo da non smarrire gli attrezzi e trovare tutto pulito il giorno seguente. Una volta riordinato, discuto con il capo officina dei lavori che son stati eseguiti e quelli ancora da eseguire.

Orario di chiusura
Carriera

La mia carriera

2007 - 2016
Scuola elementare e media
Scuola elementare di Pollegio 2007/2012
Scuola media di Giornico 2012/2016
2016 - 2019
Apprendistato Installatore di impianti sanitari AFC
Presso la ditta Nicoli Silvano SA, Bodio  
2019 - 2023
Apprendistato Meccanico di macchine edili AFC
Presso la succursale Probst Maveg, Osogna  / (SPAI) al Centro professionale tecnico (CPT) di Biasca
Domande & Risposte

Domande & Risposte

1. Perché hai scelto questa professione?

Questa professione mi ha sempre affascinato fin da quando ero piccolo, mio padre mi ha aiutato a coltivare questa passione per la meccanica, dato che possiede un'azienda agricola e nella maggior parte dei casi, ad effettuare la manutenzione e la riparazione dei veicoli e dei macchinari era lui - ed io sempre al suo fianco per aiutare!

Lauro Simoni
2. Quali caratteristiche bisogna assolutamente avere per questa professione?

Sicuramente bisogna avere una buona abilità manuale, capacità d'iniziativa, essere aperti nei contatti sociali - visto che si è sempre a contatto con i colleghi, i clienti e i fornitori. Bisogna possedere anche una buona forza fisica. 

Lauro Simoni
3. Qual è la cosa più entusiasmante della tua professione?

La cosa che più mi entusiasma della mia professione è eseguire lavori su gli impianti elettrici e idraulici delle macchine. 

Lauro Simoni
4. Qual è la cosa più difficile della tua professione?

Non saprei, nella professione non vedo cose più difficili di altre...

Lauro Simoni
5. A chi consiglieresti questa professione?

Questa professione la consiglierei alle persone a cui piacciono questi mezzi, quelli del movimento terra, o altre grosse macchine da cantiere e da lavoro, per esempio.

Lauro Simoni
Instagram

Seguimi sul mio profilo Instagram

@laurosimoni27
Se avete domande, potete anche scrivermi direttamente su Instagram.
Links

Ulteriori informazioni sulla professione di Lauro Simoni:

Punti di forza