Chiara Cattaneo Image
Chiara Cattaneo

Orticoltrice AFC

Chiara Cattaneo

L'orticoltura mi ha insegnato ad avere pazienza, nell'attesa che il seme germogli, ad avere attenzione per la crescita della pianta e rispetto per la cura del suolo e dell'ambiente.
Guarda l'intervista ora
Orticoltrice AFC: apprendistato e formazione di base in un’intervista con Chiara Cattaneo
Forze preferite

I miei punti di forza preferiti

Creativo

La parola creatività descrive la caratteristica di una persona attiva nel creare o nel modellare qualcosa. La creatività non è qualcosa che può essere attribuita esclusivamente all’ambito artistico. Una persona può essere “creativa” in molti campi diversi, ad esempio nell’arredare la propria stanza o nel comporre il proprio outfit.

Flessibile

Le persone “flessibili” possono adattarsi rapidamente e facilmente alle circostanze e alle esigenze mutevoli dell’ambiente che le circonda. Sono agili nei loro pensieri ed elastiche nelle loro decisioni.

Dalla mentalità aperta

Le persone “dalla mentalità aperta” sono sveglie e ricettive alle informazioni provenienti dall’ambiente che le circonda. Sono interessate a ciò che accade intorno a loro e si aprono alle novità. Sono ben disposte verso suggerimenti e idee.

Album Cover

Questa è la mia canzone:

Dans mon jardin
Manu Chao
Vita lavorativa quotidiana

La mia vita professionale quotidiana

Mattina
Ore 07:00
Arrivo in azienda

Il mio datore di lavoro mi elenca tutte le mansioni che dovrò svolgere durante la mia giornata lavorativa. Ho sempre con me un diario per scrivere tutti i compiti, ma anche tutto quello che imparo di nuovo.
 

Ore 07:00 - Arrivo in azienda
Ore 07:30
Preparazione dei lavori

I campi sono molto lunghi per questo motivo è necessario preparare in anticipo tutti i materiali e gli utensili che avrò bisogno per la raccolta come:
-coltello,
-lima,
-cassette,
-annaffiatoio per rinfrescare le verdure raccolte, ...

 

Ore 07:30 - Preparazione dei lavori
Ore 07:45
Inizio a raccogliere

Ogni ortaggio ha delle "prescrizioni di qualità" che devo rispettare per far felice il cliente. Ad esempio le insalate devono pesare circa 250g al pezzo e non devono avare foglie gialle o mangiate dagli insetti.
È quindi molto importante studiare ogni varietà prima di ogni raccolto.
Al termine della raccolta è importante lavare la verdura per eliminare la terra.


 

Ore 07:45 - Inizio a raccogliere
Ore 11:00
Estate: nelle ore più calde

In estate, nelle ore più calde, non si raccoglie perché come noi anche le verdure patiscono il caldo. Queste ore vengono sfruttate per eseguire altri lavori come:
-zappare le erbe,
-seminare,
-lavorare il terreno per la semina o il trapianto.

Ore 11:00 - Estate: nelle ore più calde
Mezzogiorno
Ore 15:30
Si inizia a piantare

Finito il forte caldo, si può iniziare a piantare. Alle piantine piace la frescura della notte. Ogni varietà di ortaggio ha bisogno dei suoi spazi. Per esempio, le zucchine vanno piantate su una sola fila ogni 50cm mentre le insalate possiamo metterle su più file a distanza di 25cmx25cm.

Ore 15:30 - Si inizia a piantare
Ore 18:00
Fine della giornata lavorativa

A fine giornata ogni attrezzo va pulito e riordinato in magazzino. Uno dei compiti più importanti che non va dimenticato è aggiornare le "Schede colturali". Sulle schede sono annotate le date di semina e trapianto di ogni coltura, tutte le concimazioni eseguite, i lavori effettuati sulle colture e sul suolo ed infine la resa della coltura.

Ore 18:00 - Fine della giornata lavorativa
Orario di chiusura
Carriera

La mia carriera

1998 - 2007
Scuola elementare e media
Scuola elementare Stabio e Cadenazzo, 
Scuola Media Cadenazzo e Giubiasco
2007 - 2010
Diploma di maturità professionale 1
CPC Locarno
2018 - 2021
Apprendistato Orticoltrice AFC
Scuola di Mezzana 
Azienda orticola biologica - Cattaneo Lina, Chiara e Maurizio
Domande & Risposte

Domande & Risposte

1. Perché hai scelto questa professione?

La mia intenzione è di rilevare l'azienda orticola dei miei genitori.

Chiara Cattaneo
2. Quali caratteristiche bisogna assolutamente avere per questa professione?

Bisogna, tra l'altro, essere in grado di:

- alzare i pesi,

- svegliarsi presto,

- camminare molto,

- sapersi organizzare,

- adattarsi al clima freddo/caldo,

- osservare e prevenire i pericoli. 

Chiara Cattaneo
3. Qual è la cosa più entusiasmante della tua professione?

Vendendo i nostri prodotti unicamente nei mercati alimentari, il bello per me è veder crescere la verdura e poi, soprattutto, vedere i clienti che l'apprezzano!

Chiara Cattaneo
4. Qual è la cosa più difficile della tua professione?

È difficile riuscire ad accettare le bizze della meteo, oppure aspettare la maturazione di una coltura e vederla distrutta dalle intemperie o dagli insetti. Tutto ciò a volte è un po' doloroso, per questo un buon orticoltore deve saper osservare e prevenire.

Chiara Cattaneo
5. A chi consiglieresti questa professione?

Consiglio questa professione a qualsiasi persona motivata e con la voglia di mettere le mani nella terra!

Chiara Cattaneo
Instagram

Seguimi sul mio profilo Instagram

@
Se avete domande, potete anche scrivermi direttamente su Instagram.
Links

Ulteriori informazioni sulla professione di Chiara Cattaneo:

Punti di forza